Tutto sull’orgasmo maschile

L’orgasmo può verificarsi senza eiaculazione, l’eiaculazione può verificarsi senza orgasmo. L’orgasmo è una reazione del sistema nervoso, l’eiaculazione dei genitali.

Entrambe queste reazioni sono solitamente (ma non necessariamente) associate a un’erezione, entrambe possono causare (ma non sempre causare) soddisfazione sessuale..

Di solito, tuttavia, l’erezione, l’orgasmo e l’eiaculazione sono correlati. Insieme ai movimenti ritmici del pene, aumenta l’eccitazione sessuale. Gli attriti diventano più profondi, il frenulo e il solco coronale del pene ricevono irritazioni sempre più intense, le sensazioni sessuali raggiungono il loro massimo. La crescente eccitazione causata dalla costante irritazione ritmica diventa irreversibile, proprio come quando la mucosa nasale è irritata, nasce un’irresistibile voglia di starnutire. Immediatamente prima dell’orgasmo, il ritmo cambia: gli attriti diventano acuti e frequenti o si interrompono del tutto se non è più necessaria un’ulteriore eccitazione.

Nella fase che precede l’orgasmo, gli stimoli esterni possono bloccare alcune reazioni: ad esempio, un rumore inaspettato può provocare un calo dell’erezione. L’inizio dell’orgasmo dipende da molti fattori..

grande "DI" non sempre così eccezionale. I sentimenti possono variare: da un enorme fisico
piacere e intensità emotiva a una sensazione non più forte di quella che proviamo quando starnutiamo. La forza e la profondità delle sensazioni non sono costanti per un dato uomo. L’orgasmo è mutevole quanto la vita umana.

Preparati.
L’orgasmo in un uomo attraversa due fasi: emissione ed eiaculazione. Si susseguono così velocemente che spesso è difficile separarli. Nei giovani uomini, c’è un confine più chiaro tra queste fasi, ma se l’orgasmo è di breve durata, non possono essere distinti. Quando gli uomini invecchiano, entrambe le fasi dell’orgasmo si fondono. Come "monofase" l’orgasmo dura più a lungo che giovanile in due fasi.

Nella fase di emissione, lo sperma viene espulso dalle vescicole seminali nel dotto deferente; combinandosi con altri componenti liquidi, formano lo sperma (seme maschile), che viene espulso durante l’eiaculazione.

Durante l’emissione, l’uretra si allarga e si allunga. Inizia la contrazione dei muscoli dei genitali, accompagnata da una sensazione di piacere. Nel momento di massima tensione sessuale, si verifica l’orgasmo. I riflessi spinali sono inclusi. Più tempo ci vuole per raggiungere questo picco, più sperma si accumula nell’uretra..

La pressione generata nell’uretra dilatata favorisce la chiusura riflessa della vescica. La prostata e le vescicole seminali si contraggono e, seguendo lo sperma, espellono ritmicamente le loro secrezioni. Tutto questo dura 1-4 secondi. La sensazione di avvicinarsi all’eiaculazione aumenta.

marzo!
La seconda fase è l’eiaculazione. I nervi mettono in movimento di riflesso i muscoli che circondano la radice del pene. Questi muscoli si contraggono a tempo con le contrazioni dell’uretra ogni 0,8 secondi, alla stessa frequenza dei genitali femminili. Durante ogni contrazione, le secrezioni prostatiche vengono rilasciate nell’uretra. Il corpo del pene aiuta a spingere lo sperma fuori dalle vie urinarie; di regola si verificano 3-10 shock. Il numero di spinte dipende dall’età dell’uomo, dallo stato di salute, dal tempo trascorso dall’ultima eiaculazione, ecc..

I muscoli coinvolti nell’eiaculazione sono così forti che lo sperma può essere espulso

distanza molto lunga. Il record registrato dalla scienza è di 30 cm Durante l’eiaculazione le sensazioni sono causate sia dalle contrazioni dei genitali che direttamente dall’eiaculazione.

L’inizio dell’eiaculazione può essere rallentato per ottenere orgasmi multipli. Ci vuole abilità. Alcuni uomini possono ritardare l’eiaculazione controllando consapevolmente le loro reazioni, altri hanno bisogno di premere su un punto specifico del perineo..

L’orgasmo prende il sopravvento sul corpo e sulla mente. Nessun’altra attività del corpo porta a un’eccitazione così intensa nel processo di svolgimento di questa attività e ad un rilassamento così completo una volta raggiunto l’obiettivo. Il grado di piacere che una persona ottiene durante l’orgasmo può variare. Le sensazioni più forti sono solitamente caratteristiche del primo orgasmo, durante il quale viene rilasciata la massima quantità di sperma e le sensazioni durano più a lungo..

Cosa succede durante l’orgasmo?
* Il corpo del pene è pieno di sangue il più possibile e aumenta di dimensioni.
* La testa del pene diventa meno elastica del corpo, ma cresce e si scurisce anche a causa del flusso sanguigno.
* L’apertura dell’uretra è inumidita con la secrezione delle ghiandole di Cooper.
* Il volume dei testicoli aumenta del 50-100%, vengono tirati su.
* La pressione sanguigna può aumentare da 100-120 a 220 mm Hg.
* L’impulso accelera da 60-80 a 100-150 battiti al minuto e in alcuni casi fino a 180.
* La frequenza respiratoria aumenta, a volte 3 volte.
* I muscoli sono talmente tesi che spesso qualsiasi tocco può causare crampi.
* I muscoli mimici sono contratti, il viso è distorto da una smorfia. Le dita delle mani e dei piedi si arricciano.
* Il pensiero è bloccato durante l’orgasmo.
* Il 60% degli uomini ha capezzoli ingrossati, induriti e sporgenti.
* Il 25% degli uomini manifesta arrossamento della pelle. Inizia nella zona dei capezzoli e si diffonde al petto, agli avambracci e ai glutei..
* La congestione del sangue alla mucosa nasale può scatenare un attacco di starnuti.
* 1/3 degli uomini ha il sudore che copre tutto il corpo o solo i palmi e i piedi.

Orgasmo e salute
L’orgasmo è un potente rilassante muscolare e più potente di farmaci come Relanium. Dopo aver sofferto di una malattia, un orgasmo può aiutare una pronta guarigione. Secondo alcuni medici, l’orgasmo allevia il dolore moderato alla colonna vertebrale, poiché provoca un completo rilassamento muscolare e favorisce un buon sonno..

L’orgasmo è essenziale per il normale funzionamento della ghiandola prostatica, poiché svuotarlo è utile quanto pulire il naso per un naso che cola. L’eiaculazione regolare impedisce al sangue di ristagnare nella ghiandola prostatica, una condizione dolorosa simile all’infiammazione. È possibile che l’eiaculazione prevenga anche l’incontinenza urinaria nella vecchiaia, sebbene ciò non sia stato ancora dimostrato..

L’orgasmo può essere un esercizio meraviglioso: cuore e polmoni sono molto stressati. È difficile sopravvalutare i benefici per la salute mentale dell’orgasmo. Il risultato di un orgasmo è un profondo rilascio mentale, riavvicinamento con un partner, rafforzamento dei sentimenti reciproci, autoaffermazione.

Negli atleti della massima categoria, durante l’attività fisica, aumentano il polso, la pressione e la frequenza respiratoria. Tutto ciò aumenta molto di più durante l’orgasmo, che non è il risultato di uno sforzo fisico e non è associato a vari modi di svolgere il rapporto sessuale, che richiede sforzi significativi. Questo è direttamente correlato all’orgasmo stesso, il rilascio di una tensione sessuale gradualmente crescente. Con le malattie cardiache, non dovresti aver paura dell’attività fisica durante i rapporti sessuali. Sebbene la paura sia comprensibile, può rendere impossibile un’erezione e quindi privare il corpo dei benefici che fornisce un orgasmo..

Dopo una malattia debilitante, un uomo a volte si astiene dai rapporti sessuali più a lungo del necessario. Forse, in una situazione del genere, un’attività fisica eccessiva è controindicata, ma non è necessario astenersi dal rapporto e ridurne il tempo.

Dovresti scegliere una posizione che richiede il minimo sforzo fisico, ad esempio, una in cui il partner è in cima o quando il partner è in ginocchio e il partner è dietro. Rilassati e concediti gioia e piacere.

Durante il rapporto, il cuore sperimenta quasi lo stesso stress fisico di quando si cammina velocemente o si sale al secondo piano. Se un uomo può camminare lungo un percorso con un’inclinazione di 10 gradi verso l’alto a una velocità di oltre 3 chilometri all’ora senza un aumento significativo della pressione sanguigna o bruschi cambiamenti nell’ECG, possiamo presumere che la sua condizione fisica sia abbastanza adatta per rapporti sessuali regolari. Parla con il tuo medico di questo.

Attacchi di cuore, malattie legate all’età possono causare depressione. Superalo gradualmente. Cerca di allontanare la malattia da te stesso. Durante il periodo di recupero, divertiti indulgendo in fantasie erotiche. Stabilisci una data per la ripresa dell’attività sessuale. Pianifica tutto come nella tua giovinezza, quando volevi conquistare una nuova affascinante conoscenza. Se il tuo partner è preoccupato e nervoso, cerca di convincerla che sei completamente sano. Se non hai un partner, goditi la masturbazione.

Prima di un appuntamento d’amore, fai un bagno, raditi, vestiti con eleganza e non dimenticare di prenderti cura delle tue unghie e dei tuoi capelli. È meglio non fare l’amore in una stanza che è associata alla tua malattia e può causare spiacevoli associazioni. Compra fiori e vino. In breve, preparati a divertirti. Nessuna quantità di riposo, nessuna quantità di trattamento farà tanto bene quanto sentirsi un vero uomo mentre si prepara per una relazione amorosa..

La vacanza è finita?
Il declino dell’erezione (detumescenza) si verifica in due fasi. All’inizio, il pene si riduce di 2 volte rispetto al periodo di eccitazione. La seconda fase può durare 10 o più minuti. In questo momento, il pene ei testicoli tornano alle loro dimensioni normali e scendono, le fibre muscolari dello scroto si rilassano.

La detumescenza può interrompersi al primo stadio. Con l’eccitazione estrema, l’erezione a volte è ritardata. In alcuni uomini il pene diventa ipersensibile, quando anche un leggero tocco provoca sensazioni spiacevoli fino al completo declino dell’erezione..

Dopo l’eiaculazione, c’è un periodo di riposo, che continua fino a quando la ghiandola prostatica e le vescicole seminali non vengono riempite di liquido. Il periodo di rifrazione è il tempo trascorso dall’eiaculazione
fino alla successiva espulsione dello sperma diventa possibile. La durata del periodo di rifrazione per ogni uomo è diversa e dipende dal numero di eiaculazioni.

Più vecchio è l’uomo, più a lungo dura il rapporto prima dell’inizio dell’eiaculazione. Gli anziani possono fare sesso regolarmente e con grande piacere senza eiaculare affatto. Questo è del tutto normale e non ha conseguenze spiacevoli. È possibile fare sesso senza inserire il pene nella vagina, inoltre non sempre eiacula.

D’altra parte, se la mancanza di orgasmo diventa regolare e allo stesso tempo si nota malessere o dolore, è necessario consultare uno specialista.

Dolore durante l’eiaculazione
Con l’orgasmo sorgono sensazioni individuali, ognuno lo sperimenta a modo suo. La crescente intensità delle sensazioni durante l’orgasmo porta a un’esplosione, durante la quale a volte si verificano sensazioni quasi dolorose. La contrazione dei muscoli facciali gli dà un’espressione di sofferenza. Anche i movimenti dei palmi e dei piedi assomigliano a spasmi dolorosi. Tutte le reazioni del corpo, per così dire, dimostrano uno stato di confine tra piacere e dolore. Vedendo i genitori durante il rapporto, il bambino potrebbe pensare che si stiano torturando a vicenda, quindi non dimenticare di chiudere a chiave la porta..

A volte si avverte solo dolore durante l’orgasmo. I neurofisiologi ritengono che ciò accada quando il cervello non risponde correttamente ai segnali in arrivo. Il dolore occasionale durante l’orgasmo non è motivo di preoccupazione, ma se accade tutto il tempo, dovresti consultare un medico.

Le sensazioni dolorose dopo l’eiaculazione sono un fenomeno abbastanza comune che ha una natura completamente diversa. Di regola, è piuttosto una sensazione di disagio, pesantezza o una sensazione di crampi nell’addome inferiore. Queste sensazioni sono causate da intense contrazioni muscolari durante l’orgasmo e sono la normale risposta del corpo all’esercizio. Questo dolore scompare rapidamente.

Scarico sanguinante durante l’eiaculazione
Lo sperma può avere uno scarico sanguinante sotto forma di fibre rossastre o macchie scure, simili ai chicchi di caffè macinato. La causa a volte è la rottura di piccoli vasi sanguigni causata da un orgasmo eccessivamente violento. Se c’è sangue durante l’eiaculazione

viene assegnato raramente, la guarigione vascolare avviene da sola. A volte le particelle del flusso mestruale di un partner vengono scambiate per sangue nello sperma, ma questo può essere facilmente verificato con la masturbazione..

Se trovi sangue nello sperma più volte di seguito, dovresti vedere un medico – devi essere esaminato. Il sanguinamento può essere causato da catarro uretrale cronico o l’infezione può aver contribuito a una lieve infiammazione della ghiandola prostatica. Molto raramente, il sangue nello sperma può essere un segno di cancro alla prostata o alla vescica.

Come controllare l’eiaculazione
Molti uomini attribuiscono grande importanza alla durata del rapporto sessuale; a volte sembra loro che l’eiaculazione arrivi troppo presto o, al contrario, troppo tardi. Poniamoci la domanda: cosa significa tardi o presto? Per chi è tardi o presto? Biologicamente maschio "programmato" espulsione dello sperma pochi secondi dopo l’eccitazione. Tuttavia, se questo è il caso, si ritiene che abbia un’eiaculazione precoce. Perché, allora, non dicono che una donna ha "in ritardo" orgasmo?

È necessario capire che le definizioni "precoce" o "ritardato" L’eiaculazione, in linea di principio, ha la natura di una valutazione (e negativa), ma non afferma un fatto reale. Ciò è spiegato da una visione tradizionalmente inerte del sesso: la soddisfazione sessuale di una donna non dipende dai suoi sentimenti e dalle sue azioni, ma interamente dall’uomo. In una parola, "il sesso è ciò che un uomo fa a una donna", ma no "quello che un uomo e una donna fanno insieme".

La capacità di controllare l’eiaculazione non è innata. Ha bisogno di essere appresa, richiede un’esperienza che così spesso manca ai giovani. Ma la capacità di controllare il proprio corpo a volte si perde indipendentemente dall’età. L’uomo si trova ad affrontare il difficile compito di regolare il livello della propria eccitazione, offrendo al contempo la massima soddisfazione al proprio partner. Questo può portare a uno stress eccessivo, che si trasforma in stress nel tempo. Ora, l’eiaculazione precoce o ritardata è considerata una manifestazione di uno stato di stress, sebbene in realtà il problema sia risolto semplicemente: è necessario imparare a controllare l’eiaculazione.

Fatica
Fin dalla tenera età, al bambino viene insegnato che l’attrazione fisica è qualcosa di vergognoso e che le emozioni dovrebbero essere controllate. Se un file simile "la scienza" martellato troppo forte, in futuro, un uomo potrebbe subire una violazione dell’eiaculazione. Il bambino forma inconsciamente una sorta di tabù, che gradualmente si sviluppa in una paura ossessiva di perdere il controllo su se stesso.

I disturbi dell’eiaculazione possono avere altre cause, ma la principale è la convinzione che la mente debba sempre controllare il comportamento fisico. È difficile discutere con qualsiasi cosa: anzi, ignorare questa verità renderebbe insopportabile la vita di tutti i giorni – dovremmo essere tutti in grado di comportarci nella società. Molti uomini, anche se la loro infanzia è stata in condizioni normali, non sono in grado di rilassarsi completamente, abbandonare il controllo e ricevere completa soddisfazione. Non c’è niente di patologico in questo. L’amore, il tempo e l’esperienza sessuale normalizzeranno gradualmente tutto..

I partner commettono un grosso errore se si prefiggono il compito di raggiungere simultaneamente l’orgasmo. Per un uomo, questo è uno stress enorme che richiede un costante autocontrollo e deve anche conoscere esattamente la soglia dell’eccitabilità del suo partner. Perché durante l’orgasmo la ragione "disconnette", la ricerca della soddisfazione simultanea semplicemente non ha senso. Molti uomini si divertono a vedere prima l’orgasmo del proprio partner..

Troppo presto?
L’eiaculazione precoce è considerata il raggiungimento dell’orgasmo prima di quanto si vorrebbe. In questo caso, non importa affatto se ciò si verifica immediatamente dopo l’introduzione del pene nella vagina, un po ‘più tardi o prima di esso. La causa dello stress è il fatto che un uomo, contro la sua volontà, non è in grado di controllare l’eiaculazione..

Secondo uno studio statunitense, il 75% degli uomini eiacula circa 2 minuti dopo l’inserimento del pene nella vagina. Gli inglesi chiamano eiaculazione precoce "Malattia francese", persone francesi — "inglese". La teoria più diffusa è che la causa principale dell’eiaculazione precoce sia il rapporto sessuale nell’adolescenza, svolto in fretta in uno stato di tensione nervosa per paura di essere scoperto dai genitori. In futuro, queste reazioni diventano abituali e si fanno sentire in età adulta. Ma è possibile fare riferimento a questa teoria quando si parla di culture caratterizzate da visioni diverse sui primi contatti sessuali??

Secondo altre teorie, ci sono le seguenti cause di eiaculazione precoce:

* un complesso di colpa fissato nel subconscio riguardo alla masturbazione giovanile.
* fallimento al primo rapporto sessuale,
* sensi di colpa causati dall’utilizzo dei servizi di una prostituta,
* antipatia per un partner o paura nascosta di lei,
* ginecofobia (paura delle donne),

Articoli simili

  • 10 motivi per la masturbazione maschile

    Perché tuo marito si masturba tranquillamente sotto la doccia mentre sei a letto in attesa del sesso? Perché gli dà lo stesso piacere dell’amare con…

  • Paure maschili nei rapporti con le donne

    Pensiamo alle donne ogni minuto. Alcuni al secondo. Cosa ne pensiamo di loro e in relazione ad essi. Fortunatamente, non conosceranno mai la metà di loro, ma si può fare qualcosa….

  • Risposte maschili alle affermazioni femminili

    Ancora una volta mi sono imbattuto in citazioni da un certo forum in cui le donne discutono delle cattive abitudini dei loro mariti. Ho pensato: perché i discorsi delle zie camminano su Internet?,…